Ho sempre apprezzato i film dove la gente si trova in situazioni senza uscita (come Moon, Frozen e, sicuramente non allo stesso livello, Open Water).
Film "calustrofobici" per certi versi, perchè il singolo è chiuso in se stesso, nonostante si trovi.... ok basta pippe dissertazioni filosofiche.

Beccatevi il trailer che vale, vale parecchio (poi magari il film si risolve in George Cooney e Sandra Bullock che prendono il té nello spazio, però oh...):


Posta un commento

 
Top