Ok, ammetto che non ne avrei parlato, ma quando esce un nuovo aggeggio Apple, la rete si scatena in commenti.
Inoltre, diciamolo, alla Apple sono dei geni.
Ma vediamo perché.

Allora dal punto di vista tecnico, l'iPhone 5S è potente con il suo processore A7 da 64 bit.
Che per telefonare è ovviamente utilissimo, così come la fotocamera da 8 MP con due flash di cui uno ambra (notizia che probabilmente ha fatto venire agli hipster un'erezione seguita da una paralisi).
Ci sono poi le solite fuffe sulla batteria che dura 15 milioni di anni (250 ore in stand by per la verità) e sui video in HD.

Ma veniamo alle cose veramente geniali.
Il lettore delle impronte.
In sostanza ora il vostro smartphone riconoscerà le vostre impronte digitali. Sembra però che le informazioni rimangano sul telefono e non vengano archiviate a Cupertino: credici.
Il nuovo iPhone inoltre ha un sensore di movimento che capisce se ti muovi o stai fermo. Per le app dedicate al fitness, dice.
Ovvero il tuo telefono sa chi sei e cosa stai facendo. Sempre.
Strano come mi ricordi qualcosa.


Volete però sapere quale è la cosa veramente straordinaria però?
Tenetevi forte eh.
Da oggi ci sarà il colore oro.
ORO, signori e signore: l'unica novità che la maggior parte delle persone che acquistano iPhone ha colto.
Il 5C, il modello economico (solo 400/500 dollari che con il magico cambio diventano 400/500 euro), ha addirittura più colori.
E le cover colorate che avete visto all'inizio? Imperdibili.

Abbinamenti...

Ho qualcosa contro Apple? No, assolutamente.
Fa benissimo a sfruttare le persone con questi mezzi, senza innovare veramente.
E soprattutto in questo modo continua comunque a far parlare di sé.
Vedremo come andranno le vendite, ma non mi sorprende se faranno ancora successo.



Posta un commento

 
Top