Considerando che è una vita che non scrivo niente, che Palp Friction ha compiuto due anni (auguri a me!) e che sostanzialmente quello che c'è al cinema ora fa abbastanza schifino (ad eccezione di Ex Machina e Babadook, guardateveli ORA), eccoci qui a parlare di un trailer.
E non un trailer qualsiasi, ma bensì quello di Deadpool, uno dei personaggi con il maggior potenziale cinematografico.
Sempre che sia sfruttato nel modo corretto.

Che non è questo.
Della vecchia versione, gli amici Marvel hanno tenuto solo l'attore, Ryan Reynolds che sinceramente come scelta non mi fa così schifo, anzi.
Non è un attorone, ma ha sempre fatto la parte della faccia da schiaffi con la bocca troppo larga. Tipo Deadpool appunto (il cui soprannome è Merc with a mouth, che si può tradurre un po' impropriamente come Mercenario chiacchierone).

Ma vediamoci il trailer vietato ai minori:



Quello che si può vedere da questo trailer è che:


  1. Il film promette benissimo.
  2. Il fatto che sia dedicato a un pubblico adulto permette molta libertà, come è giusto per il personaggio
  3. La versione italiana in confronto fa veramente pietà. Ma tanto eh, del tipo che ci sono un terzo delle battute, ma forse dipende solo dal fatto che in italiano hanno mantenuto la versione censurata (e comunque si perde molto rispetto all'originale).
Che dire di più? Aspettiamo il 2016!

Posta un commento

 
Top